SARAH COVENTRY

La mia passione per i gioielli fantasia mi porta a leggere tutto quello che posso sui singoli marchi e disegnatori! La bibliografia più estesa è in lingua inglese, ma si possono trovare rari gioiellini (per rimanere in tema) anche in italiano.

La Sarah Coventry è sicuramente una ditta che ha prodotto pezzi di qualità, senza essere eccessivamente costosa… personalmente mi piace moltissimo.

Se avete intenzione di approfondire la conoscenza di questo marchio è imprescindibile la lettura di “Identifying Sarah Coventry Jewelry: 1949-2009” di Sandra Sturdivant e Shirley Crabtree.

Identifying-Sarah-Coventry-Jewelry-1949-2009-Hardcover-P9780764342141

Identifying Sarah Coventry Jewelry

 In questo testo troverete moltissime fotografie e informazioni per identificare i vostri pezzi!

Se invece siete interessati alla storia del marchio e ad una disamina sociale dell’innovativa possibilità per le donne di lavorare “a casa”, organizzando gli home party durante i quali venivano venduti i gioielli SARAHCOV, dovete assolutamente leggere il libro di Erika Zacchello “Il bijou nel sogno americano – cultura del gioiello non prezioso”. 

Americana

Americana

Per il marchio Sarah Coventry disegnò anche DeLizza e Elster, realizzando completi straordinari: Americana e Touch of Elegance!

Touch of Elegance

Costume Jewelry: bibliografia parte seconda

Un libro che assolutamente non può mancare nella vostra libreria dedicata alla Costume Jewelry è “Bijoux delle Feste” di Maria Teresa Cannizzaro

copetina

Tutto quello che avreste voluto sapere sui bijoux americani creati appositamente per una delle tante festività … dal Natale ad Halloween!!

Io colleziono spille natalizie e proprio per mezzo di questi miei tesori auguro Buone Feste a tutti i lettori e le lettrici del mio blog!!20131225_115500 modcon https://www.facebook.com/nives.battistini?fref=ts

e con https://www.facebook.com/erika.zacchello?fref=ts